Così Antonio Campo Dall'Orto ha dichiarato: